Le Ferrari fuori gioco (un’altra volta)

di F.F.

A certi livelli si fa più notizia quando si perde, soprattutto se i perdenti di chiamano Ferrari e rilasciano dichiarazioni su trionfi presenti e futuri come accaduto nella mattinata del 12 giugno a una nota radio nazionale.

Poi il pomeriggio dice un’altra cosa: Sainz va fuori praticamente subito e al 20° giro, mentre era in testa, la Ferrari di Leclerc lascia il pilota in balia delle tristezze di chi perde senza averne responsabilità alcuna. Delusione dei tifosi Ferrari. Vincono, of course, le Red Bull. Che tocchi farci l’abitudine?

Pare che al monegasco siamo girate le palle mica da ridere. Provate a dargli torto.

 

(12 giugno 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



POTREBBERO INTERESSARTI

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: