8.1 C
Roma

Era lo staffettista inglese ad essere dopato, non certo Jacobs. E gli Inglesi perdono l’argento olimpico

di F.F. #Tokyo2020

Mai esempio di quanto sia saggio tenere la bocca chiusa ha potuto avere maggiore enfasi planetaria: quel Regno Unito che ha avanzato dubbi sulla correttezza sportiva del campione olimpico dei 100m piani a Tokyo Marcel Jacobs, ora è squalificato e perde l’argento conquistato nella 4×100 (dietro l’Italia – “Oh no! Italy… Again!” fu il commento dello speaker), perché uno dei quattro frazionisti britannici è dopato. Positivo anche alla seconda prova.

Servirebbero persino un paio di scuse a Jacobs, ma la figuraccia planetaria vale assai di più.

 

(15 settembre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 



POTREBBERO INTERESSARTI

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: