8.1 C
Roma

Ambra, Martina e Monica: tre frecce azzurre alla Paralimpiadi di Tokyo 2020

di F.F., #Tokyo 2020

Ambra ha perso l’uso della gamba in Afghanistan e vide in tivù l’impresa di Monica alle Paralimpiadi ed oggi, lei era mezzofondista poi passata alla velocità, vince l’oro alle Paralimpiadi di Tokyo 2020, e batte il primato mondiale. Questo mentre al politica si si dimentica della vita vera e parla di kryptonite.

Sabatini, Caironi e Contrafatto sono oro, argento e bronzo alle Paralimpiadi nella velocità pura e suggellano il dominio assoluto dell’atletica leggera italiana nella velocità. Anche questa è una straordinaria novità, in questo biennio 2020/2021 che ci ha preso a schiaffoni e che pare non averci insegnato nulla.

 

(4 settembre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 



POTREBBERO INTERESSARTI

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: