Tortu in semifinale sui 200m (ma non brilla), Desalu è fuori ma c’è Kaddari

di F.F.

Non brillano i nostri campioni ai Mondiali di Atletica di Eugene 2022. Una nazionale che sembra un ospedale da campo, decimata (sul campo per l’appunto) da infortuni che colpiscono da Jacobs a Tamberi a Desalu senza farla troppo lunga.

Tortu entra in semifinale, ma non è trascendentale (interessante il titolo di quel quotidiano che scriveva “Niente sfida Tortu-De Grasse”, e non andiamo oltre) e Desalu che fa 20″60 che è circa un secondo oltre i tempi che quelli che corrono fanno abitualmente. Qualcosa non va. Poi Kerley fa 20″17 praticamente senza correre.

I 200m femminili vedono l’accesso in semifinale dell’azzurra Kaddari, ignorata dai media, con 22″75.

 

 

(19 luglio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 



POTREBBERO INTERESSARTI

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: