L’Atletica mondiale chiude i Campionati di Eugene con tre record straordinari

di F.F.

Oregon 2022, Campionati Mondiali di Atletica Leggera tenutisi ad Eugene, hanno chiuso le giornate di gara con tre record mondiali pazzeschi: tiene banco, naturalmente, il sensazionale 5,21 di Duplantis superato di una decina di centimetri in un secondo tentativo che ha lasciato tutti a bocca aperta.

Ma era successo poche ore prima che un’ostacolista statunitense si migliorasse di otto decimi (!) portando il mondiale a 50″68: parliamo della magnifica Sydney McLaughlin che lascia la seconda a trenta metri. C’è poi il 100hs da fantascienza dell’ostacolista nigeriana: fa prima 12″12 (record del mondo) e poi fa 12″06 in finale, ma c’è troppo vento e il tempo è reale, ma non omologabile. Fantastico.

 

(26 luglio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



POTREBBERO INTERESSARTI

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: