I 100m maschili, orfani di Jacobs, incoronano la tripletta USA

di F.F.

Marcel Jacobs è costretto a saltare la finale, non si presenta in semifinale fermato dai medici (saranno problemi anche per la 4×100 olimpica) e la sua assenza lascia spazio agli americani, che vincono soltanto – da tempo ormai – quando non gareggiano quelli che corrono più forte.

Vince con un tempo relativamente modesto, 9″86, il giovane Kerley che ha corso senza avversari per tutta la stagione, dietro di lui BrommelBarcy. Non va sul podio il campione uscente Coleman battuto sonoramente a Belgrado da Jacobs anche sui 60m.

La gara è poco interessante, sembra di vedere correre degli juniores sulla pista sbagliata, più interessante saranno i 100m femminili.

 

(17 luglio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 



POTREBBERO INTERESSARTI

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: